Contributi "Sportello Affitti"

case

Uffici Competenti e Orari   Settore Sociale - Servizi Sociali

Descrizione

Sono previsti contributi regionali a fondo perduto alle famiglie che documentano il pagamento di un canone d'affitto "eccessivo" rispetto a quello sopportabile, calcolato in base al livello di ricchezza del nucleo familiare.

Destinatari del contributo sono i conduttori di contratti di locazione relativi ad unità immobiliari ad uso residenziale, occupate a titolo di residenza esclusiva o principale da parte del richiedente e del suo nucleo familiare. I suddetti interventi vengono pubblicizzati con appositi bandi e le domande vanno presentate al Comune di residenza.

La compilazione delle domande va effettuata presso i CAAF convenzionati CGIL - CISL e consegnata, poi, all'Ufficio Servizi Sociali.