Fiera del Libro

Fiera del Libro
dal 02/03/2012 al 11/03/2012

Dopo il grande successo dello scorso anno, la 6^ edizione della Fiera del Libro dell’Isola Bergamasca fa tappa ancora a Calusco d’Adda.

 

Gli impressionanti numeri dello scorso anno, come testimonia, tra l’altro, la grande affluenza di pubblico che ha caratterizzato l’intera durata della manifestazione (oltre tremila le persone che, a vario titolo, hanno visitato la mostra e duemila i  ragazzi che hanno frequentato i laboratori organizzati per un’affluenza record di ben 5.000 utenti che hanno potuto godere di questo appuntamento con la cultura) hanno convinto Promoisola e il Sistema bibliotecario Nord - Ovest a ripetere la positiva esperienza di affiancare nell’organizzazione l’Assessorato alla Cultura del Comune di Calusco d’Adda.

Grazie alla collaborazione con ASCOM e CONFESERCENTI potremo arricchire ulteriormente il programma: più di cento le case editrici che saranno presenti, 20 gli scrittori invitati, oltre 50 ore di laboratorio per i ragazzi delle elementari e medie: con questa edizione la Fiera del Libro vuole diventare un appuntamento fisso del panorama culturale della provincia bergamasca e non solo.

I dieci giorni di questa sesta edizione, oltre che per la mostra mercato delle case editrici, sarà un importante momento di cultura in quanto mostrerà a tutti il piacere di leggere e di scoprire nuovi orizzonti della letteratura  attraverso gli incontri con gli autori e i laboratori didattici specifici per le diverse età scolastiche.

È con grande piacere che ospitiamo nuovamente VITTORIO SGARBI per la serata inaugurale di venerdì 2 marzo, che aprirà la manifestazione presentando il suo nuovo libro “Piene di Grazia”.

Il tema di quest’anno sarà "IL LIBRO E LA TELEVISIONE: dall’istruzione popolare alle lezioni di cucina", per sottolineare il fatto che il libro e la televisione sono sempre stati legati; nei primi anni della sua storia la televisione aveva però un ruolo più educativo, come i libri, (basti pensare alle lezioni del prof. Manzi che hanno contribuito ad alfabetizzare il popolo italiano), mentre nell’ultimo periodo la televisione è stata capace di “sfornare” solo format di cucina (e i libri l’hanno seguita in questa gara “culinaria”).

Per affrontare il tema della televisione e libri a 360° avremo ospiti alcuni personaggi e autori televisivi tra cui CINO TORTORELLA (il mitico Mago Zurlì dello Zecchino d’Oro), CATENA FIORELLO (autrice televisiva e scrittrice), VITTORINO ANDREOLI, psichiatra e scrittore, ERMANNO SALVATERRA, alpinista, SPYROS, vincitore di Master Chef Italia, ANDREA VITALI, scrittore.

La Fiera del Libro, che lo scorso anno ha aiutato a riscoprire il gusto di leggere un buon libro per rimanere informati e al passo con i tempi senza dimenticare l’apporto della tecnologia, quest’anno suggerirà di spegnere la televisione per dedicarsi alla letture.

Particolare menzione alla giornata di sabato 10 marzo interamente dedicata ai bambini: nel pomeriggio con il laboratorio creativo con ORESTE CASTAGNA e alle ore 21.00, presso il cineteatro San Fedele lo spettacolo teatrale con ingresso gratuito "LA CASA DI CARTA" con Oreste Castagna e Lorenzo Branchetti da RAI YOYO - Musica e percussioni di Stefano Bertoli.

Programma dell'iniziativa