Indicatore di tempestività dei pagamenti

Articoli normativi

Contenuti

Art.33 del D.Lgs. n.33/2013 modificato dall'art.29 del D.Lgs. n.97/2016

Art.8, c.1 del D.L. n.66/2014

Pubblicazione trimestrale dell'indicatore dei tempi medi di pagamento relativi ad acquisti di beni, servizi, prestazioni professionali e forniture denominato "Indicatore di tempestività dei pagamenti", nonchè l'ammontare complessivo dei debiti e il numero delle imprese creditrici.

 
 
INDICATORE TEMPESTIVITA' DEI PAGAMENTI
 
Comunicato del 2 febbraio 2015 del Ministero dell'Interno - Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali
A seguito di quanto sancito dalla Conferenza Stato-città ed autonomie locali nella seduta del 22 gennaio 2015, i Comuni non devono produrre al Ministero dell'Interno la certificazione attestante il tempo medio dei pagamenti ed il valore degli acquisti di beni e servizi, prevista dall'art.47 c.9 lett.a) del decreto legge 24 aprile 2014 n.66, convertito con modificazioni dall'art.1 c.1 della legge 23 giugno 2014, n.89 così come modificato dall'art.1 c. 451 lett.b) della legge 23 dicembre 2014, n.190.
 
L'indicatore dei tempi medi di pagamento delle spese è stato determinato in attuazione del D.L. n. 66/2014 e riferito ai codici SIOPE individuati dalla tabella A allegata al decreto stesso. Il tempo medio è stato calcolato escludendo 30 giorni quale termine stabilito dal decreto legislativo 9 ottobre 2002, n. 231.
 

 

AMMONTARE DEI DEBITI E IMPRESE CREDITRICI

Data rilevazione     Data riferimento fatture     Ammontare complessivo debiti     Numero imprese creditrici
31/03/2018 al 31/12/2017 Euro   9.417,18.= 3
31/03/2017 al 31/12/2016 Euro 20.712,47.= 4