Regione Lombardia

Regione Lombardia
30/08/2012

La “Dote Inpdap Lombardia” è un progetto realizzato in collaborazione con la Regione Lombardia che si rivolge a:

- dipendenti pubblici INPS – gestione ex INPDAP - coniugi conviventi di dipendenti pubblici INPS – gestione ex INPDAP

- genitori o figli di dipendenti pubblici INPS – gestione ex INPDAP

- pensionati INPS – gestione ex INPDAP

residenti in Lombardia e che presentino una situazione di grave fragilità e debolezza sociale.

I servizi resi attraverso la “Dote Inpdap Lombardia” sono:

1. ricoveri notturni in CDI

2. fine settimana in CDI

3. accoglienza in residenzialità leggera e Day

Hospital

4. trasporto per Day Hospital

5. vacanze assistite

6. assistenza socio assistenziale al domicilio

7. assistenti familiari

8. assegno di cura

9. home tele care

10. altro.

Requisiti di accesso

Appartenenza ad una delle categorie di dipendente pubblico di cui sopra; indicatore ISEE inferiore o uguale a 30.000,00 Euro (ovvero anche superiore con accesso alla dote in presenza di budget residuo); riconoscimento invalidità civile pari al 100% senza/con indennità di accompagnamento.

Come si accede ai servizi della Dote Inpdap Lombardia

I dipendenti pubblici INPS – gestione ex Inpdap che intendono accedere ai servizi sono invitati a contattare il numero verde 800.671.671 e successivamente a presentare al CeAD del proprio distretto ASL la seguente documentazione:

a) certificazione attestante lo status soggettivo di dipendente pubblico o pensionato INPS – gestione ex INPDAP;

b) tesserino di riconoscimento di invalidità civile;

c) attestazione ISEE rilasciata dai soggetti abilitati.