2 Aprile 2020
2 Aprile 2020

Apertura conto corrente bancario per donazioni.

L'Ordinanza n.658 del 29 marzo 2020 del Capo del Dipartimento della Protezione Civile, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, prevede che, a causa della crisi economico-sociale prodotta dall'epidemia da COVID-19, i Comuni possano destinare alle "misure urgenti di solidarietà alimentare" eventuali donazioni da parte di terzi.

A tale scopo il Comune di Calusco d'Adda ha aperto apposito conto corrente bancario dove far confluire le donazioni. L'IBAN da utilizzare è il seguente IT96 W030 6952 7221 0000 0301 019.

ULTERIORI INDICAZIONI

L'art.66 del D.L. n.18/2020 prevede particolari incentivi fiscali per le erogazioni liberali a sostegno delle misure di contrasto dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, distinguendo quelle effettuate da persone fisiche ed enti non commerciali da quelle effettuate da imprese.

Le condizioni

Il versamento deve essere effettuato tramite strumenti di pagamento tracciabili, quali bonifici bancari/postali, assegni bancari/circolari o comunque con modalità tali da garantire la tracciabilità dell’operazione sul suddetto conto corrente intestato al Comune di Calusco d’Adda e l’esatta identificazione soggettiva e reddituale del soggetto erogatore, oltre a consentire all’Amministrazione finanziaria lo svolgimento di efficaci controlli.

Le agevolazioni

Per le donazioni di cui sopra, effettuate da persone fisiche ed enti non commerciali, è prevista una detrazione dall’imposta lorda sul reddito pari al 30%. L’importo massimo di donazione agevolabile è di 100.000 euro, in quanto la detrazione concessa non può essere superiore a 30.000 euro.

Rispetto alle imprese individuali e alle società, invece, le agevolazioni consistono nella integrale deducibilità delle somme versate, sia ai fini delle imposte dirette che ai fini dell’Irap (in quest’ultimo caso la deduzione spetta per l’anno in cui avviene il versamento), senza alcuna limitazione dell’importo deducibile.

Si ringrazia fin da ora per la generosità che vorrete dimostrare.